Blog

In che modo la tecnologia self‑service aiuta nel settore del riacquisto mobile?

Il potenziale di mercato dei telefoni cellulari usati è enorme. Secondo il sondaggio di Deloitte, solo il 37% dei vecchi telefoni viene riutilizzato a livello globale, mentre il 41% è tenuto dai proprietari. Allo stesso tempo, il numero di dispositivi che le persone tengono nel cassetto è in costante aumento. In Cina questo numero di vecchi telefoni è cresciuto di 2,6 volte fino a 524 milioni di unità negli ultimi sei anni. Lo stesso è in Germania, dove il potenziale del mercato è raddoppiato fino a raggiungere 199,3 milioni di unità.

In altre parole, tutti i telefoni che le persone tengono nei cassetti sono potenzialmente centinaia di miliardi di dollari che le aziende possono ottenere attraverso vari programmi di riacquisto. La maggior parte delle aziende acquista già telefoni dai consumatori nei negozi o online.

Nel 2021 è emersa la necessità di una nuova opzione di riacquisto self-service. I chioschi di riacquisto stanno appena iniziando a diffondersi in tutto il mercato ma si stanno già rapidamente facendo notare.

Cos'è un chiosco di riacquisto?

Per aumentare il volume della raccolta, le aziende devono attirare i clienti implementando tecnologie innovative. Uno dei modelli di business relativamente nuovi è un chiosco self-service che dal settore della vendita al dettaglio di beni di largo consumo è passato a molti altri come alternativa ai negozi.

Secondo Bloomberg, l'87% degli acquirenti preferisce i servizi di checkout automatico all'interazione con il personale. Si potrebbe spiegare che il chiosco self-service consente un'esperienza di acquisto più rapida con un facile accesso ai prodotti.

Nell'industria della telefonia mobile usata il chiosco self-service (Sportello automatico) è una macchina per l'elaborazione del riacquisto. Il vantaggio principale dello sportello automatico per il riacquisto è il risparmio sui costi grazie all'ottimizzazione della logistica e al restringimento della catena di fornitura dei fornitori. Di solito questi chioschi vengono installati in spazi pubblici e riacquistano i dispositivi mobili usati dai clienti per scopi di ristrutturazione, rivendita o riciclaggio a seconda delle condizioni.

Fornitori di chioschi di telefoni cellulari

Attualmente sei società forniscono chioschi di telefoni cellulari usati. Tuttavia, non possono essere definiti completamente concorrenti, perché queste società operano in paesi diversi. La funzionalità e il formato del riacquisto variano in base al modello di business dell'azienda. Guardiamoli più da vicino.

Chioschi per riacquisto di telefoni cellulari usati

EcoATM è una società di riciclaggio dei rifiuti elettronici con sede negli Stati Uniti che vende i propri chioschi elettronici a diversi fornitori negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Germania. Questi chioschi accettano dispositivi elettronici usati come telefoni cellulari, tablet e lettori MP3 per il riacquisto o il riciclaggio. I consumatori portano i loro dispositivi, rispondono ad alcune domande su di loro e ricevono la loro ricompensa in contanti o in un coupon. Come afferma ecoATM, gestiscono oltre 4.300 chioschi e hanno raccolto 25 milioni di dispositivi mobili dal 2009.

Cellomat è una società con sede in Israele che opera principalmente nell'Europa centrale e orientale. Nell'ATM di Cellomat i consumatori possono scambiare un telefono cellulare, farci riparare, acquistare un telefono ricondizionato e accessori. Inoltre, se al momento della riparazione un consumatore ha bisogno di un altro cellulare, può riceverne uno temporaneo dal chiosco.

Il processo di transazione del telefono cellulare è il seguente: l'utente inserisce i suoi dati e descrive il difetto, quindi posiziona il telefono in un lotto speciale. Il chiosco scatta foto per documentare le informazioni sulle condizioni in cui il dispositivo è stato inviato per la riparazione.

Buyback Booth è un rivenditore attrezzato con sede in Canada, che posiziona l'ATM come un robot per la diagnostica del telefono esterno. Prima di questa fase, il cliente deve scaricare l'app e passare manualmente attraverso la fase di verifica dei difetti funzionali del telefono. Nel luglio 2020 ha raccolto 5,2 milioni di dollari in un round di finanziamento iniziale.

Aihuishou è una piattaforma di riciclaggio online con sede in Cina che sta sviluppando un ciclo chiuso di telefoni usati attraverso i suoi bancomat e negozi offline. Al momento, il principio fondamentale di questo bancomat è il riacquisto tramite deposito. Il cliente lascia i suoi dati, mette il telefono e riceve parte del pagamento. Una volta che il telefono arriva al centro di smistamento e viene controllato, il cliente riceve il resto del denaro. Nel 2018 2.000 sportelli automatici sono stati installati nelle reti partner di Shanghai e Pechino. Nel 2019, il lancio ha portato a ricevere fino a 10.000 telefoni al giorno.

Huishoubao è un altro fornitore cinese di servizi di riciclaggio e spedizione online di dispositivi mobili usati che ha raccolto 29 milioni di dollari in finanziamenti di serie C da Alibaba Group nel 2018. Quindi ha lanciato un bancomat per la raccolta di telefoni e li ha testati nei quartieri degli affari di Shenzhen.

Come Buyback Booth, funziona in un formato semiautomatico, poiché prima di consegnare il telefono, il cliente deve scaricare l'app Huishoubao e controllare manualmente i difetti dello schermo. Inoltre, il cliente deve cancellare personalmente i dati personali dal telefono.

Solo dopo questi passaggi il telefono deve essere riposto in un apposito slot della macchina, dove vengono effettuati ulteriori controlli sull'aspetto, lo schermo, il blocco della password, la disponibilità dell'account, la batteria. Secondo Huishoubao, questa sequenza di azioni aiuterà ad evitare qualsiasi disaccordo nella valutazione e garantirà la sicurezza dei dati degli utenti. A metà del 2019, la società ha annunciato che il fatturato dei telefoni tramite terminali è aumentato del 346% nel corso dell'anno.

Mintit è un marchio di riciclaggio IT della Corea del Sud che ha lanciato gli sportelli automatici nel luglio 2019. Il chiosco accetta telefoni usati, esegue diagnostica funzionale, cancellazione dei dati, richiesta del prezzo di mercato. Dopo il consenso del cliente a scambiare il telefono, Mintit si offre di fare una donazione o ricevere denaro. La tariffa minima per un telefono rotto è di 1.000 won ($ 1). Secondo l'azienda, il fatturato a novembre 2020 è stato di 60.000 telefoni al mese. L'importo dell'opzione di donazione ha raggiunto l'anno scorso 20 milioni di won (18mila dollari).

Come stare al passo con la concorrenza?

Lo sviluppo di tecnologie per attirare i clienti non si ferma. Per restare nel mercato è necessario ottimizzare il proprio lavoro. Come possiamo vedere, la tecnologia self-service ha avuto successo con i consumatori, ma a causa di difficoltà tecniche, per ora non possono ottenere la piena automazione del processo.

Offriamo anche alla tua azienda di introdurre la tecnologia self-service con il software NSYS Buyback. Puoi ottimizzare il flusso dei clienti attraverso le attuali capacità della tua azienda. L'integrazione di NSYS Buyback Online nel tuo sito web attuale farà risparmiare tempo al cliente consentendo loro di vendere dispositivi da casa.

Mentre NSYS Buyback App consente al cliente di eseguire autonomamente la diagnostica funzionale del telefono e aumenta la fiducia del cliente nel processo di valutazione del costo del suo telefono.

Fissare la Demo
Leggi anche
Mercato della telefonia mobile di seconda mano di Сhina: panoramica
giovedì 28 gennaio 2021
Dmitry Andreev
In che modo la Cina sta affrontando la flessione del trading offline e il passaggio graduale ai mercati online?
26 min di lettura
Case Study: Tech2Com x NSYS Group
martedì 22 dicembre 2020
Diana Kisling
Scopri come il nostro software è diventato la migliore soluzione di gestione multi-magazzino e riduzione RMA per una delle più grandi aziende dei Paesi Bassi.
9 min di lettura
Fissare la Demo
Contattaci per saperne di più come aumentare il tuo reddito e fare crescere il tuo business di dispositivi mobili. I nostri specialisti possono offrirti una dimostrazione di NSYS Tools gratuita nella tua lingua.
  • Questo campo è obbligatorio
    Questo campo è obbligatorio
    Questo campo è obbligatorio
    Questo campo è obbligatorio
  • Per rendere la dimostrazione più personalizzata, per favore, rispondi alle domande seguenti:
    Quale è il tipo della tua attività commerciale?
    Per favore scegline almeno uno
    Come hai saputo della nostra azienda?
    Come possiamo raggiungerti?
    Quanti dispositivi testate
    mensilmente?
    Scegli uno